Ramirez: "Últimamente la gente usa al politico y no el politico a la gente"